La bellezza naturale Blog Salute

I preferiti dolcini dei bambini – Sai quanto hanno zucchero ?

Wrzesień 11th, 2016

candy

Lo zucchero in forma di saccarosio ha un’influenza negativa sul funzionamento del cervello. L’eccesso di zucchero raffinato contribuisce alla ridotta capacità di memorizzare e di valutazione. Naturalmente, lo zucchero influisce anche la formazione della carie dentale.

Lo zucchero raffinato prodotto dalla barbabietola da zucchero e canna da zucchero e’ caratterizzato dal fatto che è senza vitamine, minerali e proteine. Pertanto, non viene digerito nello stesso modo come i carboidrati provenienti da prodotti grezzi e trasformati. Durante il decapaggio di zucchero raffinato arriva alla formazione di sottoprodotti del metabolismo depositato nei globuli rossi e nel sistema nervoso. Come esempio, si può indicare l’acido piruvico che si accumula nel cervello. Nel frattempo, inconsapevolmente, molti genitori e gli operatori sanitari danno i dolci ai bambini senza pensare e controllare il contenuto di zucchero. Queste sono le principali fonti di zucchero raffinato. Peggio ancora, ha presentato i seguenti alimenti spesso considerati come una sorpresa dover fare al bambino la gioia o migliorare l’umore, o sono trattati come ricompensa. Vale la pena ricordare che in base alle norme hanno fornito la dose massima giornaliera è di 25 grammi di zucchero, nella dieta dei bambini, non dovrebbe superare i 12 grammi, che è pari a 3 cucchiaini di zucchero. Nel frattempo, il consumo giornaliero di zucchero in Polonia è in media nell’intervallo di 130 g – 190 g.

Lecca-lecca e caramelle

lollipops-candies

Lecca-lecca e caramelle sono i più comuni dolci dei bambini . Sugli scaffali ci sono molti diversi prodotti di questo tipo in una varietà di sapori . La loro caratteristica comune è il contenuto di zucchero raffinato . Hard Candy , lecca-lecca, caramelle ripiene che includono saccarosio, sciroppo di glucosio o sciroppo di glucosio – fruttosio. Il più dannoso è l’ ultimo di questi . Farcito con caramelle possono avere più valore nutrizionale , perché oltre allo zucchero può anche contenere cacao e il latte . Una caramella pesa circa 5 grammi e contiene una media di 20 kcal . Candy fatto di caramello contiene grassi zuccheri e proteine , e il loro potere calorifico è quasi lo stesso della caramella dura . Lollipops contiene un po ‚ più calorie , anche quelli con gomma da masticare può avere meno zucchero . Un medio valore nutrizionale della lecca-lecca è di 90 kcal .

La gomma da masticare

chewing gum

Bubble gum fornisce una media di 40 kcal includendo solo gli zuccheri . A titolo di esempio , è possibile specificare una gomma popolare a forma di palline colorate . Solubile gomma da masticare contenente una piccola quantità di carboidrati in aggiunta al grasso . Un pezzo (circa . 5 g ) contiene 20 calorie . La gomma da masticare non sempre contiene lo zucchero . Vale la pena scegliere i prodotti  che contengono dolcificanti , aroma naturale di frutta , per esempio sorbitolo , maltitolo sciroppo , mannitolo e sucralosio . Le gomme da masticare senza zucchero aiutano a mantenere il livello di pH ottimale di placca , impedendo così la carie . La gomma da masticare contiene polioli includono lo zucchero raffinato , che è la forma di carboidrati . Una gomma senza zucchero (foglio , tablet , ecc ) contiene circa 4 kcal.

Orsetti gommosi – orsacchiotti e altre meraviglie

Gummy bears

Le caramelle colorate in diverse forme , non solo contengono lo zucchero, ma anche sciroppo di mais , addensanti , correttori di acidità , colori e sapori artificiali . Le gomme a differenza delle caramelle e lecca lecca non contengono solo zucchero raffinato ( saccarina ) , così come lo sciroppo di glucosio e dolcificante aspartame che è considerato nocivo . I fagioli di gelatina sono una fonte di dolcificanti sintetici che hanno un effetto negativo sui livelli di glucosio nel sangue .

Va notato , tuttavia , che nelle farmacie si possono trovare gli integratori vitaminici per bambini a forma di gelatine . La loro composizione è molto simile ad una gomma disponibile nei negozi di alimentari , ma non tutti i prodotti contengono coloranti artificiali o conservanti . Alcuni produttori mettono i pigmenti naturali . Inoltre , il compito principale è quello di dare una adeguata quantità di vitamine e minerali . Si raccomanda di utilizzare questo tipo di formulazione durante il periodo di aumento della necessita’ di minerali e vitamine . Inoltre , la dose raccomandata è di solito 1-2 al giorno , che non dovrebbe influenzare i livelli di glucosio nel sangue.

I prodotti identificati nella dieta

Wrzesień 5th, 2016

Per dietla cura del fegato vale la pena scegliere le bevande con il latte – frutta e scremata ricotta e latte con un tenore di grassi non superiore al 2%. La margarina morbida può essere consumata in quantità limitate, così come le uova. Quest’ultimo dovrebbe essere preparato senza aggiunta di grassi (ad es. Uova alla coque, al vapore, frittata al vapore, uova in camicia). Tra le carni si deve anche scegliere i prodotti con grassi ridotti, tra cui carne, pollame, carne di manzo, coniglio, vitello e manzo. E’ consigliato anche il pesce magro bollito o al forno in un foglio di alluminio (ad es. Cod, Pollock). Tra i piatti principali sono la più sana per i piatti di fegato preparati sulla base di semole, verdure, pasta e riso con tecniche che non richiedono l’uso di grassi. Il fegato preferisce frutta e zuppa di verdure senza Roux, salse e mite. Alla zuppa si può aggiungere la pasta di corsia torta, cereali, patate o riso. Inoltre, la zuppa può essere somministrata con il panino o toast. I grassi vegetali e olio e la margarina morbida possono essere aggiunti in piccole quantità e crudo.

Le verdure sono già state menzionate sopra . Il miglior modo per servirle sono cotto o grattugiato. Il più consigliato per le patate , barbabietole , cavolfiori , spinaci e pomodori , pelati . Tra i frutti dovrebbero essere selezionati arte matura . Non tutti i frutti e le verdure sono buone per il fegato , di cui si parla qui di seguito . Sono consigliati alcuni dolci , tra cui gelatine , mousse , gelatine , budini , torte e biscotti e biscotti . È inoltre possibile consumare puree di frutta e meringhe senza timore che danneggiano il fegato . I dolci , tuttavia ,si dovrebbe mangiare con moderazione , come gli altri prodotti , perché danno il sovrappeso e l’obesità .

  Tra le bevande sono indicati l’acqua naturale , a base di erbe e tisane di frutta e caffè di cereali con latte scremato .

I prodotti non raccomandati nella dieta

recommended in the diet

Si consiglia di evitare i prodotti lattiero-caseari acidi , yogurt e grandi quantità di latte . Sconsigliabili sono anche crema e grassi , formaggi maturati e piccanti . Uova sode , frittate fritte e uova strapazzate dovrebbero essere mangiati raramente . Al fegato non piacciono i prodotti affumicati , le frattaglie , la carne in scatola e la carne grassa ( ad es . Carne di maiale , anatra , agnello) . Lesione della sua opera sono anche fritti piatti , spezzatino, cavolo ripieno e fagioli al forno e pesce . I grassi animali hanno un effetto molto negativo sul fegato , per cui si dovrebbe evitare di duro margarina, il sego , lardo , pancetta e lardo . Sconsigliabili sono anche il riso integrale , pasta spessa , pane croccante e integrale.

La dieta per un fegato sano . Le regole e il menu di esempio

Sierpień 29th, 2016

healthy liver

Il fegato ( in greco Hepar ) è uno dei più importanti organi del corpo umano , e anche la più grande delle ghiandole .

Il fegato è sotto il diaframma nella parte di destra intorno alle costole. Si compone di quattro pannelli , compreso il pannello di destra e sinistra , caudali e trapezio . Il fegato è coperto da peritoneo . Il fegato polpa è protetto dalla membrana fibrosa epatica sacchetto cd . Il fegato è vascolarizzato due volte, perché attraverso la vena porta e l’arteria epatica adeguata . Il conduttore secondario fornisce una quantita’ carente di ossigeno nel sangue , ma che contiene sali minerali e altri nutrienti . Il sangue ricco di ossigeno viene fornito attraverso la vena porta .

Epatociti e altre cellule del fegato

liver cells

Il fegato circa 60-70 % è costituito da un epatociti . Epatociti hanno un polo vascolare e della vescica. I dotti biliari formati da cellule adiacenti diventano canali Hering , per unirsi finalmente nel vaso situato negli spazi spazi portali . I canali formano i dotti biliari . Ogni epatocita vive circa un anno.

Quali sono le funzioni del fegato?

liver

La funzione del fegato è molto ampia , e quindi non c’è da meravigliarsi che l’organo ha grandi capacità rigenerative . Il descritto organo è responsabile del metabolismo di varie sostanze, tra cui proteine, carboidrati e grassi . L’attività dei carboidrati sono associati con la produzione , l’accumulo e il rilascio di glucosio . Nel fegato si trovano riserve di glicogeno , che vengono rilasciati quando il componente di archiviazione nei muscoli sono vuoti . Ai compiti del fegato appartengono la trasformazione di carboidrati e proteine in grassi e diffonde quest’ultimo per formare gli acidi grassi . Il fegato produce circa l’85 % delle proteine plasmatiche ( es . Protrombina , albumina ) , e aminoacidi , che vengono poi utilizzati per la successiva sintesi.

Nel fegato è memorizzato non solo il glicogeno, ma anche vitamine A, D e B12 e ferro. Altri compiti di tale corpo possono essere associati con la purificazione del corpo,i cambiamenti di produzione eme della bile e la funzione immunitaria. Il fegato neutralizza le tossine, tra ammoniaca e alcol. Si verifica anche nella trasformazione associata con il degrado di ormoni e farmaci. La suddetta orlo è parte di, tra l’altro, l’emoglobina. Si trasforma in bilirubina, che viene poi escreta nella bile.

La bile facilita la digestione dei grassi. Il fegato produce circa 250-1100 ml di liquidi al giorno. Esso è costituito da acqua, colesterolo, fosfolipidi, acidi grassi e bile, elettroliti e bilirubina. Il fegato è noto per essere componenti del sistema digestivo, ma ha anche funzioni immunitarie. Sono costituiti da particelle assorbenti penetrano nel sangue che scorre nella vena porta.

La dieta per un fegato sano

dieat for healthy liver

La digestione del grasso richiede una maggiore secrezione della bile nel sistema digestivo e costringendo il fegato ad un’opera piuttosto intensa. Il carico principale sono i grassi animali, che sono ricchi di colesterolo. Al fegato piacciono gli oli vegetali, in quantità modeste. Anche piccole quantità di alcol consumato regolarmente sono dannosi per il fegato. L’alcol come veleno porta alla formazione di fibrosi nel parenchima epatico, che a sua volta può portare alla cirrosi. Si raccomanda di limitare il consumo di alcol.

La digestione di due o tre grandi pasti e’ per il fegato un eccessivo sforzo. Si consiglia di ridurre le porzioni e dividendole a circa 5 o 6 piccole. In questo modo semplice è possibile ripristinare il corretto metabolismo e consentire al fegato un’adeguata pulizia del corpo. Un grande errore è mangiare i pasti in fretta e consumare grandi billette impropriamente frammentati. Poi il fegato tiene il passo con la fornitura di un’altra porzione di bile necessario per digerire il cibo.

Il fegato è molto appassionato degli ortaggi, in particolare quelli che sono ricchi di vitamine B e PP. Le verdure forniscono un sacco di fibra, che migliora la digestione.